Recensioni

tris

 
“… Come la coltivazione dei meli anche la tradizione artistica in valle continua. Fin da bambina Lidia è affascinata dalla natura che la circonda … Da subito vorrebbe solo disegnare, dipingere ciò che vede, ma studia per diventare insegnante. Nel 2004 decide di dare spazio al proprio talento … Lidia è brava e presto arrivano mostre, apprezzamenti, riconoscimenti in Italia. ... Poi, una sfida stimolante: partecipare ad una delle mostre che la Royal Horticultural Society organizza ogni anno. Invia alcune immagini dei suoi lavori ed è ammessa. … dipinge per più di un anno, curando al meglio la composizione di ogni tavola, la presentazione nel suo insieme e la stesura di didascalie significative ... Dieci tavole di mele tipiche valsesiane vengono esposte a Londra nel dicembre del 2008. Risultato: la medaglia d’oro. La prima, perché nel marzo 2011 ottiene ancora il massimo riconoscimento dell’ R.H.S. con una serie di tavole dedicate questa volta alle antiche pere della Valsesia.
Inserendosi con pieno merito nell’ininterrotta tradizione artistica della valle è significativo che lo splendido risultato sia ottenuto ispirandosi alle varietà del passato, attingendo nuova linfa dalle radici: per tenerle vive e non dimenticare”.

T. Rizzotti, ‘La valle dei meli’ - ROSANOVA - rivista di arte e storia del giardino - n° 26/Ottobre 2011

 

“La prima mostra del 2013 inizia in ideale corrispondenza con l’8 marzo ed è riservata a donne artiste, che con differenti tecniche e stili ritraggono il mondo della natura.
……………………
Lidia Vanzetti, piemontese, residente a Grignasco, si avvicina alla pittura botanica e floreale nel 2004, spinta dalla passione per la natura e il disegno. … Con le sue opere Lidia Vanzetti ha partecipato ad importanti manifestazioni a tema in Italia e all’estero ed ha conseguito prestigiosi riconoscimenti. I suoi acquerelli sono presenti nella collezione dell’Hunt Institute for Botanical Documentation di Pittsburgh e in diverse collezioni private.”

M. Premoli, ‘Rerum Naturae’, Galleria Sant’Angelo, Biella - 2013

“In un sottile ramo del comune mirtillo (Vaccinium myrtillus), con i frutti colti in diversi stadi di maturazione, Lidia Vanzetti è riuscita a trasmettere una suggestione autentica di poesia della natura”.

L. Tongiorgi Tomasi – A. Tosi, Arte botanica in Italia oggi (catalogo) - 2013

Lidia Vanzetti – Gold Medal - (Italy): ‘Grapes of the Piedmont
“I had the pleasure of meeting Lidia in 2011 when she won her second RHS Gold Medal with a very pleasing series about the Pears of the Piedmont. She also exhibited at the 13th International Exhibition of Botanical Art & Illustration at the Hunt.”

Katherine Tyrrell - makingamark.blogspot.com - Friday, February 26, 2016